S.O.S. Servizio Operativo Sanitario

Insediato il nuovo Direttivo

Martedì 30 Novembre si è tenuta l’Assemblea dei Soci per la nomina del nuovo Consiglio Direttivo. A fare da cappello introduttivo un importante momento di comunità: a otto giovani soccorritori sanitari sono stati consegnati gli attestati che chiudono il loro percorso di tirocinanti e ufficializzano il loro passaggio definitivo a soccorritori. Un percorso più lungo del previsto a causa delle tante difficoltà organizzative e delle conseguenti limitazioni operative che l’Associazione ha dovuto affrontare in epoca di pandemia COVID-19. Ma ce l’hanno e ce l’abbiamo fatta assieme! Sono: Piazzi Silvia, Vallicella Samuele, Quaiato Sara, Canella Francesca, Testi Alessandro, Turrini Davide, Vesentini Luca e Vittoria Cristini. A loro tutti il caloroso benvenuto di tutta l’Associazione! Con l’augurio di una lunga permamenza nella nostra organizzazione.

Si è passati poi alle elezioni del Consiglio Direttivo che, da Statuto, può essere composto da minimo 7 e massimo 9 membri. I prerequisiti per il candidato sono: che sia Socio, in regola con il versamento della quota Associativa e che sia un volontario. Le cariche elettive di un direttivo sono per definizione volontarie e non remunerate.

Le candidature sono state numerose, ben 13. Una prima volta assoluta, nella storia trentennale dell’Associazione, per un plateatico di candidati così folto. A seguito delle votazioni sono risultati eletti: Briggi Pierluigi, Mario Olivieri, Margherita Marchiotto, Cordioli Giordano, Bruno Sperotto, Silvio Spada, Nicola Cavallini, Fabio Pinter, Alfredo Cottini. Alcune conferme e tante novità!

Al primo Consiglio Direttivo utile, che si svolgerà nell’arco di qualche giorno, saranno elette le cariche statutarie (Presidente, Vice Presidente, Tesoriere e Segretario) e verranno assegnate le deleghe operative in seno all’organizzazione. Tante sfide all’orizzonte per il nuovo Direttivo. Prima fra tutte il portare l’Associazione fuori dal periodo di pandemia con ritrovata forza, unità ed entusiasmo.

Il S.O.S. è nato sotto una buona stella e il suo DNA è forgiato da quasi 32 anni di ininterrotta storia associativa fatta di grandi ed importanti risultati raggiunti. Con l’obiettivo comune che l’ultima pagina di questo grande libro non venga mai scritta. W IL SOS!