S.O.S. Servizio Operativo Sanitario

La squadra di Protezione Civile S.O.S. e l’Emergenza COVID-19

La squadra di coordinamento del COC del Comune di Sona durante l’emergenza COVID-19

Autore Luca Apostoli – Coordinatore Squadra Protezione Civile SOS

Tutto ebbe inizio il 13 marzo con la ricezione del documento di attivazione della squadra di protezione civile SOS da parte della Regione Veneto su richiesta del Sindaco del Comune di Sona. Da allora sono passati 50 impegnativissimi giorni, ma solo ora che si intravede una luce in fondo al tunnel mi prendo un momento per riassumere quanto provato durante questa emergenza e voglio farlo a nome di tutta la Commissione di Protezione Civile del SOS di Sona.

È con grande orgoglio che ora possiamo scrivervi soddisfatti del lavoro fatto da tutte le componenti del SOS, dalla Squadra di Protezione Civile, dai Soccorritori Sanitari, dai Dipendenti, dal Servizio di Trasporti sociali e da tutti i Responsabili della nostra Associazione. Oggi vogliamo scattare una foto di gruppo per ritrarre la Commissione di Protezione Civile SOS assieme ai collaboratori più stretti.
È la prima volta che ci concediamo questo momento per fermarci e ritrarci in una foto. Questa vuole essere la foto che fermerà nella nostra memoria cosa è stata l’emergenza Covid-19.
È una foto fatta con i principali protagonisti di questa emergenza ma non per vanità, ma solo perché sarebbe impossibile farla con tutti voi e quindi vi rappresenta tutti, la facciamo a viso scoperto ma rispettando il distanziamento di sicurezza.
Il sottoscritto, i componenti della commissione Diego Turrini, Beniamino Corradini, Flavio Baietta, assieme ai collaboratori Bruno Sperotto e Nicola Cavallini e agli aiutanti Marco Masotto e Orietta Vicentini, tutti insieme vogliamo ringraziare personalmente tutte le Persone che a vario titolo hanno operato durante questa emergenza cercando di portare sollievo alla nostra comunità e anche chi, per vari motivi, non è intervenuto ma sicuramente ci ha sostenuto con il pensiero.
Vorremmo nominarvi tutti in queste pagine e stringervi in un unico grande abbraccio. La nostra Squadra, la nostra Associazione tutta si è dimostrata forte e coesa nonostante le difficoltà e la comprensiva paura del momento. Certo non è stato facile, ci sono stati momenti di tensione, di iniziale difficoltà, sono state prese decisioni non sempre condivise, ma nonostante questo tutti abbiamo capito e remato dalla stessa parte.
Ringraziamo inoltre tutta l’Amministrazione Comunale di Sona, il Sindaco, gli Assessori di riferimento, tutti gli altri amministratori, i funzionari e operatori per l’estrema dedizione dimostrata e per lo spirito di collaborazione che ha contraddistinto questo intenso periodo di emergenza.
Ora, sperando al più presto di ritornare alla regolarità e quotidianità nelle nostre vite, concludiamo ringraziando nuovamente tutti, con la speranza che ognuno possa trarre qualcosa di buono da questo tragico momento e che possa lasciarci migliori e sempre disponibili verso il nostro prossimo.

… a nome di tutta la squadra PC del SOS

Il Referente Funzione Volontariato COC di Sona
Coordinatore Squadra Protezione Civile SOS
Luca Apostoli