S.O.S. Servizio Operativo Sanitario

Ciao Birthe…..

Una nuova iniziativa che nasce e che vede protagonista il S.O.S. (medicalizzazione H24 a Sona) e una vita terrena che ci lascia… Ogni momento importante della nostra Associazione è caratterizzato da un ciclo di vita che si rigenera e prosegue perpetuo nel suo andare avanti.

 

Birthe Von Poppendicker non è conosciuta a tutti se non a coloro che fanno parte del S.O.S. da più tempo. Era una stupenda signora danese di 96 anni ed era la mamma di Elsa, suocera nel nostro Presidente di lunga data Alberto Cinquetti nonchè nonna di Stefania, Luca e Andrea Cinquetti. Ricordi che ci riportano a momenti intensi della nostra storia.

 

Non era infrequente trovarla in piazza a Sona a bordo della sua utilitaria azzurrina mentre si recava a bere il caffè o a fare la spesa. Aveva stampato sul viso una espressione di solarità, di apertura ed incontro del prossimo. Alla domanda “Bitrhe, come stai ?” esisteva una sola risposta “Benissimo !“. Poi magari ti mettevi li a chiaccherare ed era bello e coinvolgente. Simpatico anche per le sue mai risolte difficoltà con la lingua italiana, in particolare con le coniugazione dei verbi. Ma un vero e proprio spasso ! Ti rallegrava la giornata ! Nonostante la sua età avanzata ti trasmetteva positività !

Se n’è andata serena la notte scorsa, come se volesse dirci : “Forza S.O.S. ! A me piacere quello che voi state facendo e guardare con gioa anche da lassù“. Non è una battuta quella di usare le imperfezioni nelle coniugazioni, perchè siamo sicuri che sarebbero state le parole le esatte che ci avrebbe detto in piazza a Sona !

Ha scelto di andarsene proprio quando il S.O.S. segna una nuova tappa importante della sua storia. Come se volesse dire : “…non preoccupatevi per me … Continuate ad occuparvi degli altri..

 

SKÅL Birthe ! Salutaci tutti lassù…