Resoconto dell’Assemblea Straordinaria dei Soccorritori

Cari soci,

con la presente vogliamo ringraziare tutti coloro che ieri sera hanno partecipato alla Riunione Straordinaria per l’emergenza Abruzzo. I nostri ringraziamenti si estendono anche a chi, per ragioni di lavoro o di impegni personali, non ha potuto essere presente fisicamente, ma lo è stato con le intenzioni e con il cuore.
E’ stata una serata che ci ha trasmesso bellissime sensazioni. Siamo grati a tutti i ragazzi che ieri sera ci hanno portato le loro esperienze dirette dal campo : siamo grati a Giuseppe Todeschini per la narrazione puntuale ,dettagliata ma soprattutto vissuta nell’animo dei fatti, a Fabio Cristini per il reportage fotografico che posteremo a breve sul nuovo sito, a tutti i ragazzi e ragazze che ad ogni cenno di narrazione manifestavano la loro partecipazione raccontando aneddoti o annuendo con emozione, a Vanya per la sua testimonianza ricca di umanità che è andata a toccare i presenti sulle corde dell’emozione e del puro spirito volontaristico… Ci siamo emozionati ! La storia di Svezia e Pasqualina (spero di ricordare bene i nomi…) dovrà assolutamente diventare una news del Blog del nuovo sito…
Abbiamo respirato lo spirito della squadra, coesa su intenzioni ed obiettivi : abbiamo recepito, da coloro che erano sul campo, il senso di vicinanza dell’Associazione, che da Sona si è prodigata con un impegno straordinario a dipanare le matasse dell’organizzazione, della burocrazia e della continuità di servizio. Abbiamo risposto tutti con forza ad una richiesta di impegno estemporanea e immediata : con il senso di disponibilità, dovere e preaparazione che ci compete. Un plauso particolare ai ragazzi di Protezione Civile : chiamati in fretta e furia svolgere compiti per i quali le occasioni per esercitarsi sono poche durante l’anno , hanno risposto alla grande con tempestività, efficacia, spirito di sacrificio e …. in silenzio… Bravi !
Ora avanti con il proseguo dell’impegno, fino a quando sarà richiesto. Impegno là e impegno qua, sul nostro territorio.
Con la partenza del nuovo sito e con la disponibilità dello spazio News del Blog, cercheremo di dare spazio il più possibile a fatti, cose, racconti … Queste esperienze rappresentano parte della nostra storia, le dobbiamo capitalizzare e ricordare nel tempo.

Un caro saluto a tutti !

Il Direttivo