50 anni fa la tragedia del Vajont.. I ricordi dell’alpino Angelo Barichello

Angelo-Barichello

 

Sono tornato la quest’ anno, dopo 50 anni..” ci dice Angelo, socio S.O.S. in forza al gruppo di Protezione Civile. “Non sono mai voluto tornare per non rivangare ricordi tragici che ancora oggi mi risuonano dentro”.

 

Intervistato dal Corriere di Verona, in occasione della ricorrenza dei 50 anni dalla tragedia,  Angelo, giovane alpino di leva,  riporta l’orologio del tempo a quei giorni e dal cassetto dei ricordi escono il racconto e le immagini degli scenari apocalittici che si trovò di fronte. Nel giro di un giorno catapultato dalle rive del Lago di Garda, dove in licenza stava trascorrendo qualche giorno spensierato in compagnia della fidanzata, direttamente sul luogo del disastro.

 

Era il 10 Ottobre 1963….

 

Ricordare , per non dimenticare………

 

(fare click sull’immagine per ingrandire)

 

 

Vajont-e-angelo-barichello