Lotteria : si avvicina l’ora X…

Il fatidico giorno dell’estrazione si avvicina… Cogliamo l’occasione per altro per comunicare nuovamente che Banchetto Lotteria alla Festa del Volontariato 2010 - Piazza Bràla sede dell’estrazione non sarà più la Sala Consigliare del Comune di Sona ma l’Azienda Agrituristica “El Bacan” in Via Verona 11 – Palazzolo di Sona, presso la quale, oltre a dare luogo all’estrazione, ci intratterremo per un pranzo conviviale. Un bel momento quindi per condividere l’amicizia che ci lega.

Faremo in modo che la comunicazione del cambio sede venga diffusa il più capillarmente possibile (il giorno dell’estrazione affiggeremo nella zona della Sala Consigliare dei cartelli che indicano la nuova destinazione) . Chiediamo ovviamente la collaborazione di tutti per un diffuso passa parola.

Non è ancora il momento di tirare le file dell’iniziativa Lotteria del Ventennale, perchè i conti si fanno sempre alla fine. Ma qualche indicazione importante ed interessante sta sicuramente emergendo : sia dal punto di vista del ritorno economico (non ci sbilanciamo con cifre, lo faremo alla fine) , sia dal punto di vista dell’interesse che questa iniziativa ha sollevato sia all’interno sia all’esterno dell’Associazione. Un numero però lo possiamo dare : su 21.000 biglietti stampati ne sono stati distribuiti per la vendita 18.250 (86,9%) del totale. Ed è un numero alquanto interessante e intrigante… Non abbiamo la pretesa che vengano tutti piazzati, ma mai porre limiti alla provvidenza e soprattutto all’entusiasmo, alla passione e alla voglia-di-darsi-da-fare-per-il-SOS che anima i nostri splendidi soci. Spendersi per questa iniziativa (oltre ovviamente allo spendersi come volontari all’interno dell’Associazione) è un bellissimo esercizio di democrazia applicata (per come la intendiamo noi cioè tanti fatti e poche parole ) e uno stimolo per chi rimane nelle retrovie colto da un pò di sfiducia o disinteresse nei confronti di simili iniziative..E ben vengano gli stimoli ! Da qualsiasi parte arrivino e sotto qualsiasi forma !   

Non ci stancheremo mai di dirlo : il SOS è una Associazione di Volontariato che vive grazie ai servizi che eroga, ai sostegni esterni che riceve, le iniziative di autofinanziamento quali la Lotteria, le vendita delle torte, la misurazione delle pressioni, il 5×1000, ecc, ecc… che nascono dal proprio interno e dall’iniziativa spontanea dei soci. Queste ultime, nel nostro bilancio , rappresentano una manna dal cielo e una voce sempre più importante per il nostro sostentamento. Abbiamo quindi tutti il dovere di appoggiarle in prima persona (ove possibile con massimo rispetto della volontà di ognuno di farne parte o meno), sostenerle moralmente (una pacca sulla spalla di incoraggiamento a volte ha più valore di qualsiasi altra cosa), quantomeno non ostacolarle.

 

Non possiamo quindi che porre lo sguardo riconoscente sull’operato di tutte le persone che, in vario modo e a vario titolo, da ben 5 mesi si stanno spendendo per la vendita dei biglietti della Lotteria !

Delle vere locomotive a vapore che trasportano vagoni di passione e attaccamento ai colori del SOS. Nella stazione di Piazza Vittoria 10 è tutto un confluire di treni : arrivano quelli della Lotteria,  quelli dei servizi sportivi, quelli dei servizi di emergenza e trasporto, quelli della raccolta fondi e progetti…Non preoccupiamoci, non rischiamo l’intasamento. La stazione è collaudata ed è in grado di ricevere tutti i treni che portano valore…

 

Un caloroso abbraccio a tutti !

 

P.S. : manca ancora un pò al fatidico 3 Ottobre. Forza ragazzi e ragazze ! I biglietti non venduti finiscono in uno scatolone in magazzino e si riempiono di polvere.. E’ un vero peccato..