Vogliamo ricordarti così……

Articolo Giordano Abruzzo - Immagine 5

….. sorridente e felice di essere in quel momento con gli amici del SOS a svolgere il tuo compito nelle zone terremotate d’Abruzzo. A testimoniare ancora una volta il tuo impegno verso il prossimo e il tuo attaccamento alla divisa e a ciò che rappresenta.

Al tuo funerale gli amici di una vita ti hanno testimoniato in maniera commovente il loro affetto…Presenti numerosi, sia gialli che arancioni, in un composto silenzio, commossi, sconcertati da quanto successo in maniera così improvvisa e tragica…

Il nostro Presidente ha ricordato bene la tua “burbera generosità”, il tuo essere sempre disponibile per il SOS… Ed ha ricordato come in quella chiesa, in quel momento, davanti al tuo feretro e vicino ai tuoi cari, la famiglia del SOS ha dato, unita e compatta, un segno di attaccamento e di appartenenza ai colori sociali.. Una presenza sincera e commovente. Il silenzio di quei momenti ha portato con sé tanti pensieri non detti e non scritti, depositati in segreto nel cuore di ognuno di noi…..

Ci ha commosso anche la partecipazione degli amici di altre Associazioni, alcuni dei quali hanno avuto modo di conoscerti ed apprezzarti durante la permanenza in Abruzzo… E’ stata una bellissima manifestazione di solidarietà, di unità, di partecipazione.. Il senso di appartenenza non ha più i confini della singola Associazione… Accoglie tutti, indistintamente, sotto l’unica bandiera della solidarietà e del volontariato…. Ci piace pensare che questo sia il tuo ultimo dono per noi….

 

Ciao Marco………….