Sos Sona

12 Giugno 2014

Un giorno di ordinaria….. Esercitazione !

Ufficio Stampa

DSC01785Autore Nicola Scardoni –  Tecnico di Protezione Civile  e Coordinatore

 

Già ci aspettavamo qualche cosa di notevole dalla A.V.P.C. di Castellucchio di Mantova, ma non fino a questo punto…

Alle 8:30 del mattino ci troviamo in sede. S.O.S. di Sona parte in colonna mobile alla volta di Castellucchio Mantova. MKE1-FALCO1-FOX4, con a bordo 12 volontari ed il PMA sono stati invitati a partecipare attivamente all’esercitazione “Evacuazione della scuola primaria Carlo Poma”. In testa alla colonna il Caddy che, avendo a bordo il nostro Presidente Pierluigi Briggi, prende il nome in codice di “MIKE SOS ONE”.

 

Alle 10 siamo già nel parcheggio della sede di A.V.P.C…briefing…e attesa della chiamata con richiesta d’intervento.10253844_1421952071402978_5333579295370498432_n

Alle 11 l’allarme terremoto inizia a suonare nella scuola elementare … con estremo ordine tutte le classi si svuotano, i bambini bravissimi in fila indiana, con in testa la Maestra raggiungono i punti di raccolta. Alessandro Mari, Presidente dell’associazione ospitante e coordinatore dell’esercitazione, passa scolaresca per scolaresca per sapere se tutti sono presenti o se vi sono dei dispersi… manca all’appello una Maestra ed un bambino. Scatta la chiamata ai soccorsi. Dalla sede di A.V.P.C. parte una colonna mobile formata da 5 unità, tra le quali il nostro Falco1 e la Fox4 capitanate rispettivamente da Flavio e Federico.

La colonna entra nel cortile della scuola e viene subito indirizzata nel sito dove è previsto il montaggio del PMA (per i più gravi) e di una tenda per accogliere i feriti lievi o sotto shock.

Mari chiama subito a raccolta tutti i Capi Squadra, piazza sul cofano dell’ambulanza le planimetrie della scuola e da le prime informazioni sull’accaduto. “Mancano due persone”. Partono subito le ricerche. L’unita cinofila U.C.I.S (Associazione cinofila “Gaia” Onlus di San Giorgio MN) con al seguito un volontario di PC ed il nostro Federico, entrano nella scuola disposta su due piani ed iniziano ad ispezionare classe per classe.

Tempo 6 minuti e trovano i dispersi.

Nel frattempo PMA e Tenda accoglienza prendono forma.

10308419_1421953611402824_1024789415983973405_nFatto il triage, Federico chiama la sua squadra sanitaria: Andrea, Federica e Graziano entrano nella scuola con tutti i presidi necessari ed iniziano il primo soccorso. In poco tempo il primo ferito è assicurato alla spinale ed è pronto per l’evacuazione, pronto per essere portato nel PMA anch’esso terminato in tempi record.

Ma il buon Alessandro aveva in serbo altre sorprese, sia per i soccorritori sonesi, sia per i cinofili. Un altro ferito?!?!? no…due. La nostra Anita sepolta dalle sedie ed un nuovo disperso: “Diego non risponde più alla radio!!!!!” nuova ricerca e nuovo intervento sanitario, stessa rapidità, stessa efficienza.

Giustamente…Anita, un figurino di ragazza deambula, Diego, un armadio a 4 ante è mezzo morto e non si muove…(bravo Ale…così si fa)

La nostra squadra però non demorde, organizzati, competenti e pronti….semplicemente perfetti. In poco tempo altri due finiscono nel PMA.

Tutti sono fuori dalla scuola….fine esercitazione.

Che dire…scenario ed organizzazione perfetti, comunicazioni radio ineccepibili…grande A.V.P.C., grande U.C.I.S., grande S.O.S.

Tutti i ragazzini vengono invitati a visitare le varie attrezzature impiegate nell’esercitazione, gasati come non mai dopo aver ricevuto il loro meritato attestato.

Al debriefing, nessuno a nulla da dire, perché effettivamente…non c’era nulla da dire, tutto era andato benissimo.

Il Sindaco e l’Assessore di Castellucchio ringraziano tutte le associazioni che hanno partecipato e consegnano loro un attestato di partecipazione.DSC01805

Smontiamo tutto e come ospiti d’onore siamo invitati dalla A.V.P.C. a mangiare al ristorante con tanto di bis di primi e secondi…troppo…decisamente troppo.

Alessandro, A.V.P.C., noi vi ringraziamo per la vostra generosa ospitalità e per la sincera amicizia che sempre ci dimostrate e ci complimentiamo con te per la tua capacità organizzativa e competenza in materia di Protezione Civile, ma il plauso più forte va a tutti i volontari che si sono adoperati in questa esercitazione semplicemente fantastica.

Ora…due parole ai “miei” a: Andrea, Angelo, Anita, Daniela, Federica, Federico, Flavio, Giuseppe, Graziano, Marco, Pierluigi….SINCERAMENTE GRAZIE.

In queste poche ore di esercitazione ho visto UNA squadra assolutamente encomiabile, perfetta!!! Dico UNA, perché eravamo UNA, con due Capi Squadra con competenze diverse, che seguivano discipline differenti, ma rivolti entrambi verso un unico obbiettivo. Evacuare quella scuola. Mi ha molto inorgoglito ritirare l’attestato a nome di S.O.S., anche se in realtà, per quel che ho fatto io, il merito andava più a chi mi stava guardando e fotografando.

A nome di tutti voglio ringraziare anche Pierluigi, il nostro presidente, per la sua costante presenza nelle nostre attività.

Concludo dicendo: Siete dei GRANDI Ragazzi, siamo dei grandi…siamo il S.O.S. di Sona.

 

Per visionare le foto dell’evento FAI CLICK QUI. Sono molto belle e danno l’idea del gran lavoro di squadra fatto !

 

1922516_1421953488069503_9220574646028318262_n

Nessun commento

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

TrackBack URL

Leave a comment

progetto in rilievo

5x1000 2019

Anche quest'anno aderiamo al 5x1000 delle Associazioni di Sona. Un bellissimo PROGETTO DI RETE che vede coinvolte 11 Associazioni del nostro territorio.Donaci la tua FIDUCIA ponendo il Codice Fiscale del S.O.S. 93087790239 nell'apposito spazio sulla tua dichiarazione dei redditi. Per visionare il depliant informativo Clicca Qui

in evidenza

Sostieni il S.O.S. con una donazione Paypal. Esente da commissioni sia per chi dona sia per chi riceve. Fai click sul pulsante qui sotto per effettuare la tua donazione.Comunicaci i tuoi dati e provvederemo ad emettere una Ricevuta di Erogazione Liberale fiscalmente detraibile dalla tua dichiarazione dei redditi.



Banner1 Banner1 Banner1 Banner1